Oleolito di vaniglia - ricetta

Con le stecche di vaniglia e` possibile preparare un oleolito dal profumo delicato. Possiamo usare questo oleolito per donare profumazione a balsami labbra, oli solidi da massaggio, saponi, ecc.
Possiamo scegliere di usare sia il metodo a caldo che il metodo a freddo.


Ingredienti per 80 gr di oleolito:

- olio vegetale (io ho usato olio di riso)
- 8 stecche di vaniglia (1 o 2 stecche ogni 20 ml di olio)
- vitamina E (facoltativa, 8 gr, 1 gr ogni 20 ml)
- benzoino (poche gocce, facoltativo)

Metodo a caldo:

Poniamo le stecche di vaniglia ben spezzettate in un contenitore. Ricopriamole di olio e mettiamo poi sul fuoco a bagnomaria per circa 3 ore, poi lasciamo in infusione per l`intera nottata. A questo punto l`oleolito e` pronto per essere filtrato con una garza o con un filtro a maglia stretta, pressando bene le stecche per far si che il nostro oleolito sia ricco dei loro principi attivi. Filtriamo dunque in un bottiglino di vetro scuro ed aggiungiamo gli oli essenziali, che non solo ne aumenteranno l`efficacia ma gli doneranno anche un gradevole profumo. Possiamo aggiungere anche 6 gr di vitamina E, che ne aumenta la durata e che fa bene anche alla nostra pelle.

Metodo a freddo:

Mettiamo in un contenitore di vetro scuro le stecche ben spezzettate e ricopriamole con l` olio.  Pressiamo bene il tutto verso il fondo del contenitore, non devono restare parti di vaniglia fuori dall`olio. Chiudiamo bene il barattolo, che andremo a mettere in una stanza buia (ad esempio in uno sgabuzzino oppure in un armadio). Lasciamolo cosi` per una trentina/quarantina di giorni, andando di tanto in tanto a scuoterlo. Passati i 30-40 giorni filtriamo in un bottiglino pressando bene il tutto. Lasciamo riposare per un giorno, filtriamo di nuovo ed aggiungiamo, se vogliamo, l` olio essenziale. Possiamo aggiungere anche 8 gr di vitamina E, che ne aumenta la durata e che fa bene anche alla nostra pelle.

Come si usa? 

Massaggiare la pelle con un cucchiaio di prodotto.

Consigli:

Per profumare l`oleolito possiamo anche aggiungere essenza assoluta di vaniglia, essenza assoluta di tonka o benzoino. Non aggiungiamo aroma alimentare di vaniglia, immiscibile in olio in quanto disciolta in glicole propilenico.