I Chakra maggiori, i Chakra tranpersonali ed i Chakra minori, l` Aura e la Kundalini

In questo post studieremo le informazioni principali circa i sette Chakra principali, sui Chakra cosiddetti "minori", sull` Aura e sulla Kundalini. Vedremo anche le corrispondenze tra Chakra e cristalli, utile non solo a chi vuole approfondire la cristalloterapia.
E` una parte molto importante che si integra alla meditazione, e non può essere trascurata da chi vuole intraprendere un sentiero spirituale (Stregoneria inclusa).

  • I 7 Chakra principali
Sono i centri energetici che presiedono alla sfera emotiva, psichica ed alle funzioni organiche di ciascuno di noi. I Chakra principali sono 7 e ad ognuno corrisponde un colore.

Chakra della corona, Sahasrara

E` di color porpora e la parte del corpo ad esso associata e` il cervello ed il sistema nervoso centrale.
E` legato allo Spirito Superiore. Viene anche chiamato "Centro del vertice".
E` il settimo Chakra.
Gli aromi ad esso collegati sono loto ed incenso.
L` elemento associato ad esso e` il pensiero.
E` rappresentato dal loto a mille petali.
Le pietre ad esso associate sono: quarzo ialino, quarzo citrino, quarzo ialino, ambra.

Quando questo Chakra e` aperto e vitale porta alla consapevolezza dell`essere e la serenità spirituale. Per permetterne l`apertura e` necessario che siano aperti tutti gli altri. Coloro che hanno questo Chakra completamente aperto sono veri e propri Maestri, come in Buddha ed Osho, ad esempio.
Quando e` chiuso o in disarmonia porta alla forte materialità.


Chakra del terzo occhio, Ajna

E` di colore indaco e la parte del corpo ad esso associata e` la fronte, zona in cui e` situato.
Ad esso e` associato l`intuito.
E` il sesto Chakra.
E` rappresentato da due petali indaco di loto.
I sensi abbinati ad esso sono i cinque sensi e le percezioni extrasensoriali.
Gli aromi abbinati a questo Chakra sono menta e gelsomino.
Le parti del corpo associate sono occhio sinistro, naso, orecchie, ghiandola pituitaria, ipofisi.
Le pietre ad esso associate sono lapislazzuli, quarzo ialino, ametista, zaffiro, pietra di luna.

Quando e` aperto e vitale rappresenta la capacità di comprendere e concretizzare concetti intellettuali.
Quando e` chiuso o in disarmonia porta alla confusione ed all`incapacità di mettere in pratica le idee ed i concetti, fino alla creazione e la messa in pratica di concetti distorti, pericolosi e dannosi.


Chakra della gola, Vishuddha

E` di colore blu e la zona del corpo in cui e` situato e` la gola.
Ad esso e` attribuita la comunicazione.
Ad esso sono associati l`udito e la voce.
L` aroma collegato e` l` eucalipto.
L` elemento ad esso associato e` l`etere.
E` il quinto Chakra.
E` rappresentato dal loto blu a sedici petali.
Le parti del corpo associate sono paratiroide, tiroide, tonsille, corde vocali, laringe, bronchi, esofago.
E` il Chakra della comunicazione, della voce, dell` espressione personale.
Le pietre ad esso associate sono acquamarina, quarzo ialino, alessandrite, lapislazzuli, turchese, zaffiro.

Quando e` aperto e vitale porta alla consapevolezza dei propri bisogni ed al loro soddisfacimento, e porta alla comprensione del proprio ruolo nella società.
Quando e` chiuso o disarmonico porta al fallimento in campo lavorativo e nella sfera sociale, al vittimismo, alla chiusura.


Chakra del cuore, Anahata

E` di colore verde ed e` situato sul petto.
Ad esso e` associato l`elemento Aria.
Il senso associato e` il tatto.
L` aroma collegato ad esso e` la rosa.
E` il quarto Chakra.
Il suo simbolo e` il loto verde a dodici petali.
Le parti del corpo associate ad esso sono timo, cuore, nervo vago, sistema respiratorio e bronchi.
Le pietre ad esso associate sono agata, agata muschiata, amazzonite, ambra, crisoprasi, avventurina, diaspro sanguigno (eliotropo), giada, granato rosso, kunzite, malachite, peridoto olivina, pirite, quarzo ialino, quarzo rosa, rodonite, rodocrisite, rubino, topazio dorato, smeraldo.

Quando e` aperto e vitale permette l`amore incondizionato, la visione armonica di ciò che ci circonda, se e` aperto consente di dare energia di guarigione.
Quando e` chiuso o disarmonico porta all` incapacità di amare, all` aggressività.


Chakra del plesso solare, Manipura

E` di colore giallo ed e` situato nell`addome, nella cupola del diaframma.
E` associato all` elemento fuoco.
E` il terzo Chakra.
Il suo simbolo e` il loto giallo a dieci petali.
I suoi aromi sono lavanda e bergamotto.
Il senso associato e` la vista.
Le parti del corpo associate sono fegato, cistifellea, pancreas, milza, stomaco, duodeno, intestino tenue, colon trasversale.
Le pietre ad esso associate sono acquamarina, agata, agata muschiata, ambra, quarzo citrino, malachite, peridoto olivina, pirite, quarzo ialino, rodocrisite, smeraldo.

Ad esso sono attribuiti l`intelletto, la potenza, la volontà e la personalità.
Quando e` aperto e vitale permette di agire con armonia e disinvoltura nel mondo materiale, permettendo il godimento e l`apprezzamento di ogni cosa.
Quando e` chiuso o disarmonico crea un senso di inferiorità, l`insicurezza, la prevaricazione sugli altri e la sete di potere.


Chakra sacrale, Swadisthana

E` di colore arancione ed e` situato all` altezza dell`ombelico.
Ad esso e` associato l` elemento Acqua.
E` detto anche "centro della croce".
Gli aromi ad esso associati sono ylang ylang e sandalo.
E` il secondo Chakra.
Il suo simbolo e` il loto arancio a sei petali.
Il senso associato e` il gusto.
Le parti del corpo ad esso associate sono gonadi, organi riproduttivi, nervo sciatico.
Le pietre ad esso associate sono acquamarina, quarzo ialino, agata muschiata, agata, ambra, crisoprasio, peridoto olivina, pirite, rodocrisite, rubino, topazio dorato.

Ad esso e` attribuita la riproduzione, la sessualità, il desiderio, l`apprezzamento di ciò che e` bello.
Quando e` aperto e vitale promuove la ricerca del piacere, delle cose belle, dell`armonia, dell`intuizione emotiva, dell`arte, delle emozioni.
Quando e` chiuso o disarmonico porta alla paura di godere della vita e della sessualità, e porta problemi nel relazionarsi con l`altro sesso.


Chakra della radice, Muladhara

E` di colore rosso, la  zona in cui e` situato e` la base della colonna vertebrale.
E` associato all`elemento Terra.
Il senso ad esso associato e` l`olfatto.
E` il primo Chakra.
Il suo simbolo e`il loto rosso a quattro petali.
Gli aromi associati sono chiodi di garofano e cedro.
Le parti del corpo ad esso associate sono ghiandole surrenali, reni, vescica, porzione terminale dell`intestino, ghiandole surrenali, colonna vertebrale.
Le pietre ad esso associate sono quarzo ialino, diaspro sanguigno (eliotropo), ematite, granato rosso, tormalina nera, rodocrisite, rodonite, rubino.

Ad esso e` attribuita l` energia vitale e la sicurezza, la stabilita`, la sopravvivenza.
E` fondamentale esplorarlo a fondo quando si vuole intraprendere il cammino spirituale.
Quando e` aperto ed vitale permette un radicamento alla realtà, determinazione e costanza.
Quando e` chiuso o disarmonico porta alle paure legate alla sopravvivenza e a tutto ciò che potrebbe minacciare la nostra esistenza.


  • I Chakra transpersonali superiori
Sopra al Chakra della corona ci sono tre Chakra esterni al corpo umano che hanno funzione complementare all`attività canalizzatrice del Chakra della corona. Sono connessi tramite una catena formata dai sette Chakra maggiori al Chakra della terra (Chakra transpersonale inferiore che vedremo a breve). 

- Chakra causale: e` il Chakra di passaggio tra i 7 Chakra maggiori e gli altri due Chakra transpersonali superiori, si trova sotto il Chakra della corona (dista da esso di circa 10 cm). Tramite la sua azione si possono attivare tutti i Chakra. La pietra che agisce su questo Chakra e` la cianite.

- Chakra Anima Stella: unifica il divino con l`umano e permette la spiritualizzazione della materia. Porta l`energia cosmica nell`animo umano. Si trova a circa 15 cm sopra al capo. La meditazione del Sole ne favorisce l`apertura. Quando e` armonico permette di entrare in contatto con la realtà in un modo nuovo. Dona l`amore incondizionato verso tutto e tutti consentendo l`unita dei dualismi e la connessione con tutte le cose.
 Se non e` armonico causa fuga dalla realtà ed incapacità di unire materia e spiritualità. La sua attivazione e` possibile se abbiamo risolto problemi terreno, se meditiamo con costanza, inoltre gli altri Chakra devono essere aperti e puliti. E` necessario anche aver effettuato una buona pulizia psichica. La selenite e` la pietra che agisce su questo Chakra ed e` in grado di attivarlo. Inoltre e` attivato anche dalle radiazioni dei raggi cosmici.
Nel caso di depressione, viaggi astrali a basse frequente, pensieri negativi e soffocanti ed uso di farmaci che agiscono sulla mente non e` possibile effettuare l`apertura di questo Chakra transpersonale.

- Chakra Porta Stellare: e` legato alle più elevate frequenze universali, rappresenta l`unione con il tutto e consente di affermare l` "Io sono". Quando e` armonico consente all` Anima di comunicare con lo Spirito Infinito apportando compassione e saggezza nella nostra vita. Si trova a circa 30 cm sopra al nostro capo. Le radiazioni dei raggi cosmici e l`abbandono delle identità inferiori lo attivano. 

  • Il Chakra transpersonale inferiore
- Chakra Terra Stella: si trova a circa 15 cm sotto la pianta dei piedi. La sua attivazione comporta la fisicità si armonizza con la forza della creazione. Se e` allineato con i Chakra transpersonali superiori eleva la spiritualità e porta ad una nuova trama dell`esistenza ed all`integrità dello spirito.

  • Chakra minori
Sono posizionati nella zona delle mani, delle orecchie, ai fianchi, alle spalle, ai piedi, alle ginocchia, ecc. Lavorando sui 7 Chakra principali consente di ristabilirne l`armonia, quindi l`intervento mirato sui Chakra minori e` piuttosto raro.
In cristalloterapia nel caso di problemi in certe zone del corpo può intervenire posizionando più cristalli sui palmi delle mani, sui fianchi, ecc.

  • Aura
E` un campo bio-elettromagnetico di radiazione luminosa invisibile ad occhio nudo che circonda tutti gli esseri viventi e che cambia colorazione in base alle emozioni del soggetto. L`aura segnala problemi di salute ed emotivi di ciascun individuo, ma anche lo stato emotivo di un soggetto.
In caso di aura con squilibri sono efficaci fiori di Bach, Reiki e cristalloterapia.
Imparare a vedere l`aura richiede molto allenamento e la visione deve avvenire solo tramite la visione laterale (bastoncelli).
Una persona equilibrata ed in buona salute ha un` Aura che va dall` azzurro al violetto.
Una persona spiritualmente molto elevata ha l` Aura di colore giallo-oro.
Quando un individuo e` particolarmente emozionato il colore dell` Aura va dal rosso scuro al rosso chiaro, a seconda di quanto e` intensa l`emozione.
Quando un individuo e` arrabbiato o con uno stato d` animo negativo la sua Aura sara` marrone scura o nera con fili rossi che partono dalla testa e vanno verso l`alto.
Se l` Aura presenta dei problemi può essere pulita da chi si occupa di cristalloterapia, Reiki o di altre terapie naturali anche dette "dolci". Naturalmente per poter vedere questi problemi bisogna essere capaci di vedere l`Aura.

  • Kundalini
Significa "serpente" o "potere del serpente", rappresenta l`energia addormentata alla base della spina dorsale che se risvegliata sale lungo la colonna vertebrale. Esiste una tecnica di meditazione, la meditazione Kundalini, che consente il recupero di forze perse ed il riequilibrio della persona e dei Chakra.

  • Cristalli e Chakra
Posizionare i cristalli corretti nelle zone dei Chakra permette di riequilibrarli ed ha effetti positivi anche sull` Aura. In questa tabella vedremo alcune pietre, a quale Chakra corrispondono e quali proprietà terapeutiche hanno. Per approfondire sui cristalli e le pietre ed il loro effetto benefico sull`organismo clicca qui.
Ci tengo a precisare che questa e` solo un`introduzione alla cristalloterapia, chi fosse interessato deve approfondire con libri specifici e se possibile dei corsi seri e professionali di cristalloterapia.

Le informazioni qui contenute non sono da sostituirsi al parere medico e all` uso di medicinali, e non godono di suscettibilità scientifica.


Cristallo


Proprietà terapeutiche

Chakra

 Acquamarina

 Apre le vie respiratorie, calma i nervi,  rafforza fegato, reni, tiroide e milza.
 Contrasta la ritenzione idrica.

 secondo
 terzo
 quinto

  
 Agata

 Aiuta ad eliminare le tossine date da  stress,  cattive abitudini alimentari,  inquinamento. 
 Benefica anche in caso di raffreddore e  durante la gravidanza.

 secondo
 terzo
 quarto




 Alessandrite
 Agisce su corpo fisico, mentale,  energetico, emozionale e spirituale  rigenerandoli. Riequilibra sistema  nervoso.


 quinto



 Amazzonite
 Calma il sistema nervoso e rafforza il  cuore. Promuove la purificazione del  sistema respiratorio e delle ghiandole  linfatiche e rafforza il cuore.


 quarto
 quinto



 Ambra
  
 Agisce sul sistema endocrino. Aiuta a  regolarizzare il sonno. Purifica il sangue  dalle tossine.
 secondo
 terzo
 quarto
 quinto




 Ametista
 Purifica il sangue, rafforza sistema  immunitario ed endocrino, agisce  positivamente anche sull` emisfero destro
 del cervello. Aiuta contro l`emicrania ed  elimina le tensioni mentali.

 sesto
 settimo



 Avventurina



Purifica corpo mentale, eterico, fisico, emozionale. Aiuta ad allontanare ansie e paure. Stimola la circolazione del sangue e rafforza i muscoli.
 quarto



 Citrino



Agisce sul sistema nervoso, sul fegato, sul colon, sulla cistifellea, sul cuore e sull` apparato digerente. Rigenera i tessuti. Agisce su corpo mentale, eterico, fisico, emozionale.
 terzo
 settimo



 Crisoprasio



Allenta squilibri dell` energia sessuale e le tensioni. Ha anche effetto calmante, agisce sul cuore ed e` particolarmente indicato in caso di extrasistole (tachicardia). Conseguentemente ha azione positiva sul flusso sanguigno.
 secondo
 quarto



 Diaspro  sanguigno



Agisce sul flusso sanguigno, ossigenandolo e rafforzandolo. Agisce positivamente anche su cuore, milza, midollo osseo. Allevia da stress.
 primo
 quarto



 Ematite



 Agisce sul flusso sanguigno, attiva la milza e favorisce la circolazione sanguigna e l`ossigenazione del sangue.
 primo



 Giada



 Aiuta la meditazione, attenua l`ansia. Agisce sui reni, sul cuore, sul sistema immunitario.
Favorisce longevità, fertilità, cura disturbi ginecologici ed oculari.
 quarto



 Granato rosso



Armonizza le forze della Kundalini, rivitalizza il corpo mentale, eterico, emozionale e fisico. Cura disturbi ginecologici e stimola la ghiandola pituritaria.
 primo
 quarto



 Kunzite



Questa pietra ha un alto contenuto di litio, pertanto e` molto indicata nei soggetti con disturbi a carattere psichiatrico (es. bipolarismo) e rafforza sistema cardiocircolatorio. Aumenta la calcificazione nelle ossa.
 quarto



Lapislazzuli



Attiva la tiroide ed aiuta contro ansia e stress. Agisce positivamente anche sul  sistema scheletrico, sul sistema respiratorio,  aumenta la vitalità e ripulisce arterie e vene.
 quinto
 sesto



 Malachite


 Favorisce il corretto funzionamento di milza, cuore, sistema circolatorio e pancreas, aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo alto.

 terzo
 quarto

 Occhio di tigre


Amplifica le emozioni, e` benefico in particolare su milza, apparato digerente, colon, pancreas, cuore. Favorisce riattivazione della Kundalini.

 terzo

 Peridoto olivina


Ha effetti benefici sulle ghiandole sia endocrine che esocrine, aiuta la rigenerazione tissutale. Migliora la circolazione sanguigna.

 secondo
 terzo
 quarto


 Pietra di luna


Ha effetti benefici su sistema linfatico, ghiandola pituitaria, milza, stomaco e  pancreas. Aiuta contro ansia e stress, e`  un buon equilibratore emozionale in quanto ristabilisce l`equilibrio tra emisfero cerebrale destro e sinistro.

 quarto
 sesto
 Pirite


Aiuta sistema circolatorio ed apparato digerente, favorisce l`ossigenazione del sangue.

 secondo
 terzo
 quarto

 Quarzo ialino


Favorisce il corretto funzionamento di ghiandola pineale e pituitaria, combatte paura ed angoscia.
Permette l`attivazione tutti i livelli di coscienza.

 tutti
 Quarzo rosa


Aiuta sistema cardiocircolatorio, reni, fertilità. Aiuta a sfogare le emozioni e liberarsi di quelle negative. Riduce tensioni e stress favorendo la calma.

 quarto
 Rodocrisite


Aiuta la circolazione sanguigna, la ghiandola pituitaria, la memoria, aiuta ad aumentare la connessione tra quinto, sesto e settimo Chakra.

 primo
 secondo
 terzo
 quarto

 Rodonite


Ha effetti positivi su sistema nervoso centrale, sul sistema immunitario, sull` apparato respiratorio e sull` apparato riproduttivo. Aiuta tiroide e pancreas.

 primo
 quarto
 Rubino


Aiuta la circolazione sanguigna, il sistema immunitario e giova all` autostima.
 primo
 secondo
 quarto

 Smeraldo


Aiuta cuore (sopratutto in caso di tachicardia ed aritmia), fegato e reni. Favorisce meditazione ed attività onirica.

 terzo
 quarto
 Topazio dorato


 Rigenera i tessuti, aiuta digestione, tiroide e sistema nervoso. Aiuta anche il  metabolismo ed e` un buon disintossicante.

 secondo
 terzo
 quarto

 Tormalina


Favorisce il sonno ed il bilanciamento del sistema endocrino, consente di allineare i corpi sottili.

 primo
 Turchese


Rinforza, tonifica, rigenera i tessuti. Favorisce anche corretto funzionamento di  sistema respiratorio, nervoso e circolatorio. Aiuta una regolarizzazione del sonno, ed e` una pietra calmante.

 quinto
 Zaffiro


Favorisce corretto funzionamento del sistema ghiandolare, aiuta creatività ed allinea i corpi sottili.

 quinto
 sesto


Per approfondire sui cristalli e le pietre clicca qui.