Decotto allo zenzero ed infuso con zenzero e cannella

Con lo zenzero possiamo preparare infusi, decotti e tisane. Visita la Cucina della Strega per scoprire le varie differenze tra queste tre bevande. In questa pagina scopriremo alcune ricette per preparare decotti ed infusi con lo zenzero. Sconsigliato l`uso a chi soffre di ulcere, e a chi ovviamente ne e` allergico o intollerante.


  • Decotto di zenzero

E` perfetto contro la tosse ed il raffreddore, antinfiammatorio, antibatterico ed e` utile anche contro il mal di gola.
Per questa ricetta useremo zenzero fresco: facciamo bollire mezza radice di zenzero in un pentolino insieme a una tazza d`acqua per 5-8 minuti. Filtriamo, dolcifichiamo a piacere e beviamo caldo.


  • Infuso zenzero e cannella

Lo zenzero e` utile contro la nausea, contro la tosse ed il raffreddore, antinfiammatorio, antidolorifico, antibatterico ed e` utile anche contro il mal di gola.
La cannella ha proprieta` antisettiche, antimicrobiche, disinfettanti, digestive, carminative, riduce gli zuccheri nel sangue.
Lo zenzero può essere usato fresco o essiccato, mentre la cannella si usa in stecca. Se usiamo zenzero essiccato allora ne occorre un cucchiaino, se fresco ne useremo 5 fettine. Di cannella ce ne occorrerà circa 1 gr.
Ecco come si prepara questa salutare delizia: facciamo bollire l`acqua ed aggiungiamo lo zenzero e la cannella, copriamo e lasciamo cosi` per 5-8 minuti. A questo punto filtriamo e dolcifichiamo.
A questa ricetta possiamo aggiungere qualche chiodo di garofano (1-2) e/o qualche seme di anice verde o stellato.