Il giusquiamo nero (Hyoscyamus niger): utilizzi e proprieta`

E` una pianta erbacea molto velenosa appartenente alla famiglia delle Solanaceae (come ad esempio le patate, la mandragora, la belladonna e lo stramonio), che fiorisce durante l`estate. Cresce spontaneamente dove il terreno e` smosso e laddove ci sono ruderi.
Ha proprieta` analgesiche, sedative e spasmolitiche.
In Stregoneria viene associato al pianeta Giove e le sue foglie vengono utilizzate per fare fumigazioni, che favoriscono i viaggi astrali e la veggenza. Bruciarne le bacche aiuta invece il sonno, tuttavia e` una tecnica che veniva seguita dai Druidi e che non e` sicura per la salute. Insieme alla belladonna ed all`aconito era usato dalle streghe per creare una particolare pomata divenuta famosa nel fenomeno del volo delle streghe sulla scopa.